Trova Komet Partner
2 Agosto 2023

Nuovo motore endodontico wireless EnGO per trattamenti canalari ergonomici e sicuri

Endomotor EnGO Komet

Alla fiera Expodental Meeting 2023 di Rimini il Dr. Carlo Gaeta ha presentato il nuovo motore EnGO brushless e wireless.

Con EnGO è facile iniziare, perché questa unità endodontica wireless si adatta perfettamente alla mano e convince il clinico non solo per la rotazione a 360 gradi del contrangolo, ma anche per la testina particolarmente stretta, che offre un’ampia visuale durante il trattamento endodontico, che sia reciprocante o rotante: EnGO è quindi adatto a tutti i tipi di movimenti endodontici.
Le impostazioni per ciascun strumento di velocità, coppia e angolo di reciprocazione sono già pre-installate per le sistematiche Komet (compresi file rotanti FQ e file reciprocanti ProcodileQ).
In combinazione con il localizzatore apicale integrato molto preciso, EnGO garantisce trattamenti canalari sicuri ed efficaci.

“I feedback sono assolutamente positivi per il nuovo motore EnGO, che risulta molto maneggevole e molto ben bilanciato.” commento sintetico del Dr. Matteo Papaleoni.

“Il motore EnGO ha un peso e un’impugnatura molto ergonomica rispetto a altri wireless, molto comodo anche in consulenza avendo incluso sia il rilevatore apicale che la capacità di movimento rotante e reciprocante.  La piccola testina aiuta soprattutto nei settimi e in pazienti con ridotta apertura del cavo orale. Batteria valida perché si ricarica velocemente, quindi anche questa caratteristica risulta comoda in consulenza.” commento sintetico della Dr.ssa Francesca Parducci.

Vediamo qui di seguito in breve le caratteristiche e i vantaggi che offre EnGO all’odontoiatra:

Settaggi personalizzabili
La memoria integrata contiene fino a dieci diversi programmi di movimento. La velocità, la coppia e l’angolo possono essere regolati per ogni singolo strumento. I parametri corrispondenti di tutti i sistemi Komet sono già pre-installati, in modo da essere subito pronti per il prossimo trattamento.

Ergonomia sofisticata
Per clinici destrimani o mancini: il display LCD integrato può essere regolato in base alle vostre esigenze personali. Inoltre, EnGO si adatta perfettamente alla mano e consente di lavorare con poco affaticamento.
Ciò è supportato anche dalla distribuzione equilibrata del peso del manipolo.

Rilevatore d‘apice integrato
Come hanno confermato i clinici esperti della Komet Academy, il localizzatore apicale integrato è preciso ed affidabile, rendendo il trattamento endodontico ancora più sicuro. La misurazione automatica della lunghezza mostra in tempo reale l’avanzamento verso l’apice, riducendo così al minimo il rischio di una preparazione eccessiva oltre forame.

Visuale ottimale
Durante il trattamento, la testa stretta del contrangolo offre un campo visivo particolarmente ampio sull’area di trattamento. La visuale è ulteriormente migliorata dall’accesso facilitato grazie alla rotazione a 360 gradi della testina.

Motore brushless
Il motore del dispositivo EnGO si basa sulla tecnologia «brushless» (senza spazzole). I vantaggi rispetto ai classici motori elettrici «brushed» (a spazzole) sono:

  • maggior durata: nessuna spazzola da consumare
  • manutenzione ridotta: nessuna spazzola da sostituire
  • alta efficienza: i motori di questo tipo sono caratterizzati da un’efficienza elevata (circa 85-90%), superiore rispetto ai motori elettrici con spazzole
  • la tecnologia “brushless” garantisce una sagomatura del canale più “graduale” e controllabile rispetto ai motori con spazzole

Sicurezza clinica avanzata

  • Il dispositivo possiede un sensore che rileva l’eventuale incastro del file all’interno del canale e attiva un movimento di «svincolo» del file, riducendo così il rischio di frattura.
  • È possibile attivare una sicurezza che blocca la rotazione del file quando questo ha raggiunto una determinata lunghezza di lavoro (es. in prossimità dell’apice).

Vantaggi aggiuntivi per il clinico:

  • Performance: con un massimo di 2.500 rotazioni al minuto, EnGO apre ulteriori aree di applicazione, pur mantenendo la sua elevata precisione.
  • Totalmente ruotabile: la rotazione a 360 gradi del contrangolo consente un accesso ottimale all’area da trattare.
  • Movimento automatico: per un maggiore controllo: EnGO si avvia automaticamente non appena si inserisce lo strumento nel canale radicolare e si arresta arrivati alla soglia apicale stabilita. Si arresta anche quando viene rimosso lo strumento dal canale.
  • Movimento reciprocante personalizzabile: l’angolo di rotazione può essere configurato individualmente a intervalli di 10 gradi per qualsiasi tipo di file canalare.
  • Maneggevole: grazie alla sua forma ergonomica e alla sua bilanciatura, EnGO assicura un controllo efficace del trattamento.
  • Ricarica wireless: che si tratti di sessioni di lavoro o di ricarica, EnGO offre grande flessibilità grazie al suo design wireless.
  • Batteria a lunga durata: anche per sessioni endodontiche prolungate EnGO fornisce prestazioni costanti ed affidabili grazie alla sua potente batteria.

Questo motore è indicato per l’utilizzo dei file rotanti della serie FQ, scopri di più:

Presentati alla fiera Expodental 2023 i nuovi file FQ per la sagomatura canalare

Ed è indicato anche per i file reciprocenti Procodile e ProcodileQ, scopri di più:

Procodile e ProcodileQ, i file endodontici che riducono il rischio di frattura

Qui sotto sono scaricabili i PDF delle brochure Endo del motore EnGO, della sistematica FQ e del cemento bioceramico BioSeal.

  • Nuovo motore EnGO

    Nuovo motore EnGO

  • EnGO Komet 01

    EnGO Komet 01

  • EnGO Komet 02

    EnGO Komet 02

  • EnGO Komet 03

    EnGO Komet 03

  • EnGO nella mano sinistra

    EnGO nella mano sinistra

  • New EndoMotor EnGO

    New EndoMotor EnGO

  • KeyVisual_FQ

    KeyVisual_FQ

Download Allegato
Condividi la notizia

Lascia un commento

NEWSLETTER Libri clinici
Casi Clinici

Caso Clinico del Dr. Natalini: Trattamento endodontico di un incisivo laterale superiore con due radici

BioSeal, il cemento bioceramico per otturazioni canalari efficaci e durature

Trattamento endodontico di un ottavo superiore con quattro radici e quattro canali

Caso clinico del Dr. Daniele Natalini: sagomatura del secondo premolare inferiore sinistro a seguito di carie marginale sotto vecchio restauro in composito

Ritrattamento canalare dell’elemento 16 e ricopertura cuspidale con overlay in composito

L’esperto “sonico” risponde: video Dr. Ruga del 21 giugno 2023

L’esperto “sonico” risponde: video Dr. Ruga del 24 maggio 2023

L’esperto “sonico” risponde: video Dr. Ruga del 22 marzo 2023

Caso clinico del Dr. Andrea Pittaluga: sagomatura a seguito di necrosi traumatica di un incisivo

L’esperto “sonico” risponde: video Dr. Ruga del 22 febbraio 2023

L’esperto “sonico” risponde: video Dr. Ruga del 1 febbraio 2023

Odontoiatria digitale: nuovi materiali e il loro corretto impiego clinico: video integrale della relazione del Claudio de Vito al Congresso 2021

Strumenti sonici, soluzioni innovative per l’operatività clinica: video integrale della relazione del Dr. Emanuele Ruga al Congresso 2021

Caso clinico del Dr. Andrea Pittaluga: sagomatura con precurvatura del Procodile Q

Strumenti sonici: video integrale della relazione del Dr. Emanuele Ruga al Congresso 2022 della Komet Academy

Caso clinico del Dr. Andrea Pittaluga: ritrattamento dell’elemento 4.7 a seguito di frattura

Casi clinici di Endodonzia del Dr. Alessandro Fava

Due webinar di endodonzia a cura del Dr. Fava

Case report del Dr. A.Fava: ritrattamento del 44 e sagomatura con Procodile

Webinar di endodonzia del Dr. Giuseppe Squeo