9 Luglio 2020

Caso clinico del Dr. Giovanni Sammarco: la tecnica restaurativa “slot orizzontale”

Ringraziamo il Dr. Giovanni Sammarco di Trento, membro della Komet Academy, per il seguente caso clinico (qui sotto in galleria sono visibili le foto relative al caso).

CASO CLINICO: Tecnica restaurativa DAST (Divarication Aided Slot Technique)

Il caso descrive l’esecuzione di un restauro conservativo con la tecnica mini-invasiva denominata
“slot orizzontale”.
La paziente, 40 anni, presentava lesione cariosa cavitata a carico della superficie mesiale
dell’elemento 15 (secondo premolare superiore di destra).

Caso clinico Dr Sammarco
Caso clinico del Dr. Giovanni Sammarco

Nel processo decisionale inerente l’approccio restaurativo da intraprendere, è stata determinante
la rilevazione dei contatti occlusali inter-arcata, che hanno rilevato la presenza di un contatto
occlusale a livello della cresta marginale mesiale dell’elemento in via di trattamento.
L’approccio restaurativo prescelto, quindi, ha come scopo principale quello di preservare la cresta
marginale; in questo modo, l’occlusione della paziente verrà a sua volta preservata.

Qui sotto è possibile scaricare i PDF delle schede tecniche degli strumenti in ceramica (rosetta K1SM.205.012 serie CeraBur) utilizzati in questo caso clinico.

Sullo stesso argomento vedi anche:

Caso Clinico del Dr. Giovanni Sammarco sulla tecnica restaurativa slot orizzontale

  • Caso clinico Dr Sammarco

    Caso clinico Dr Sammarco

Download Allegato K1SM_410459.pdf
Download Allegato CERALINE_410101.pdf
Condividi la notizia

Lascia un commento