Trova Komet Partner
20 Settembre 2018

Caso Clinico del Dr. Giovanni Sammarco sulla tecnica restaurativa slot orizzontale

Ringraziamo il Dr.Giovanni Sammarco di Trento per il seguente caso clinico (qui sotto è visibile il video e in galleria le foto relative al caso).

Il Dr.Giovanni Sammarco è membro della Komet Academy, la comunità scientifica composta da odontoiatri esperti coordinati dal Prof. Massimo Gagliani dell’Università di Milano.

CASO CLINICO: Tecnica restaurativa DAST (Divarication Aided Slot Technique)

Negli ultimi anni, oltre a dedicarmi alla cariologia clinica, ho affrontato con interesse anche il tema della minima invasività restaurativa. Fra le opzioni minimamente invasive, lo slot orizzontale non è certo quello più acclamato dalla letteratura: l’estrema complessità operativa ha fatto sì che i restauri eseguiti non avessero un’elevatissima percentuale di successo a lungo termine. Questa tecnica prevede il raggiungimento della lesione mediante un approccio vestibolare o palatale/linguale. Personalmente pratico questo tipo di preparazione quando si verificano 2 condizioni:

1) quando l’approccio classico, da occlusale, prevedrebbe l’abbattimento di una zona di occlusione (è mia abitudine utilizzare la cartina da occlusione prima di accingermi a preparare la cavità);
2) quando sono garantite le condizioni ideali di isolamento, manovra, visibilità e divaricazione (praticamente nell’area premolare).

Con le foto (sotto in galleria) e con il filmato voglio proporre la tecnica che ho chiamato DAST (Divarication Aided Slot Technique): penso infatti che la divaricazione leggera dello spazio interprossimale, coniugato all’ingrandimento ottico, possano sortire il meglio dallo slot orizzontale.

Il restauro protagonista di questo filmato è stato eseguito durante un appuntamento standard, ossia di un’ora, dove in programma c’erano 44 OD e 45M (che è stato infiltrato con resina previa una leggera abrasione della superficie).

Strumenti Komet utilizzati in questo caso clinico: diamantata 859.314.010, punta sonica SF 8878 KD, rosetta in ceramica K1SM.205.012 (serie CeraBur), diamantata grana fine 8850.314.014.

Qui sotto è possibile scaricare i PDF delle schede tecniche degli strumenti utilizzati in questo caso clinico.

Download Allegato K1SM_410459.pdf
Condividi la notizia

Lascia un commento



NEWSLETTER ISCRIVITI Ottieni il libro
Endo e Resto
Ottieni il libro
Taglio & Forma
Casi Clinici

Strumenti sonici, soluzioni innovative per l’operatività clinica: video integrale della relazione del Dr. Emanuele Ruga al Congresso 2021

Strumenti sonici: soluzioni innovative per l’operatività clinica – video integrale della relazione del Dr. Claudio de Vito al Congresso 2022 della Komet Academy

Restaurativa e confine dento-parodontale: video integrale della relazione del Dr. Sandro Pradella al Congresso 2022 della Komet Academy

Caso clinico del Dr. Andrea Pittaluga: sagomatura con precurvatura del Procodile Q

Caso clinico del Dr. Andrea Pittaluga: ritrattamento dell’elemento 4.7 a seguito di frattura

Caso Clinico del Dr. Matteo Papaleoni: Ricopertura cuspidale diretta “Silicone Index Technique”

Protocollo rifinitura intarsi con strumenti sonici della Dr.ssa Roberta Nuzzaci

Caso clinico del Dr. Menini: conservativa diretta e indiretta, protesi fissa per la riabilitazione del 1°quadrante

Caso clinico del Dr. Ricucci: ricostruzione di un molare fortemente compromesso

Caso clinico del Dr. Ricucci per risolvere un diastema: l’utilità delle punte soniche e reciprocanti

Caso clinico del Dr. Giovanni Sammarco: la tecnica restaurativa “slot orizzontale”

Caso clinico del Dr. Mauro Libertucci: trattamento di una lesione cariosa della parete distale di un premolare superiore

La riabilitazione di un elemento con un intarsio in disilicato

Komet Academy Digital Pills, pillole per gli odontoiatri #restatiacasa

Clinical steps in vertical slot procedure: a case report by Dr. Giovanni Sammarco

Caso clinico del Dr. Luca Tacchini su sostituzione di un restauro incongruo

Caso clinico del Dr.Giovanni Sammarco su trattamento dei solchi occlusali con punta sonica SF849

Caso clinico del Prof. Daniel Edelhoff sulla preparazione dell’onlay occlusale con il Set 4665

Caso Clinico del Dr. Giovanni Sammarco sulla tecnica restaurativa slot orizzontale

Caso clinico di Endo & Resto del Dr.Alessandro Fava