Trova Komet Partner
3 Ottobre 2018

Fresa diamantata 5985 per la rimozione veloce del composito

Per consentire all’odontoiatra di risparmiare tempo e numero di strumenti impiegati, Komet ha creato strumenti specifici per ambito e materiale da trattare, resistenti alla rottura e a minimo sviluppo di vibrazioni. I vantaggi sono molteplici, a partire dalla durata utile dei contrangoli e delle turbine.

Un esempio è fornito dalla fresa diamantata 5985, frutto di un brevetto Komet, concepita appositamente per la rimozione veloce del composito: la punta di lavoro assottigliata e la granulometria super grossa assicurano un’asportazione efficace su qualsiasi tipo di composito fin dalla prima rotazione dello strumento.

Il successo di questa fresa rimuovi composito è assicurato dalla sua struttura interna a spigoli (vedi figure in galleria). Il supporto in acciaio speciale strutturato a più  superfici rende agevole la raccolta dei trucioli.

Velocità consigliata per la fresa diamantata 5985: 160.000 giri al minuto su contrangolo ad anello rosso (è possibile utilizzare anche la turbina).

Qui sotto è possibile scaricare il PDF della scheda tecnica della fresa 5985 rimuovi composito.

Condividi la notizia

Lascia un commento



NEWSLETTER ISCRIVITI Ottieni il libro
Endo e Resto
Ottieni il libro
Taglio & Forma
Casi Clinici

Strumenti sonici, soluzioni innovative per l’operatività clinica: video integrale della relazione del Dr. Emanuele Ruga al Congresso 2021

Strumenti sonici: soluzioni innovative per l’operatività clinica – video integrale della relazione del Dr. Claudio de Vito al Congresso 2022 della Komet Academy

Restaurativa e confine dento-parodontale: video integrale della relazione del Dr. Sandro Pradella al Congresso 2022 della Komet Academy

Caso clinico del Dr. Andrea Pittaluga: sagomatura con precurvatura del Procodile Q

Caso clinico del Dr. Andrea Pittaluga: ritrattamento dell’elemento 4.7 a seguito di frattura

Caso Clinico del Dr. Matteo Papaleoni: Ricopertura cuspidale diretta “Silicone Index Technique”

Protocollo rifinitura intarsi con strumenti sonici della Dr.ssa Roberta Nuzzaci

Caso clinico del Dr. Menini: conservativa diretta e indiretta, protesi fissa per la riabilitazione del 1°quadrante

Caso clinico del Dr. Ricucci: ricostruzione di un molare fortemente compromesso

Caso clinico del Dr. Ricucci per risolvere un diastema: l’utilità delle punte soniche e reciprocanti

Caso clinico del Dr. Giovanni Sammarco: la tecnica restaurativa “slot orizzontale”

Caso clinico del Dr. Mauro Libertucci: trattamento di una lesione cariosa della parete distale di un premolare superiore

La riabilitazione di un elemento con un intarsio in disilicato

Komet Academy Digital Pills, pillole per gli odontoiatri #restatiacasa

Clinical steps in vertical slot procedure: a case report by Dr. Giovanni Sammarco

Caso clinico del Dr. Luca Tacchini su sostituzione di un restauro incongruo

Caso clinico del Dr.Giovanni Sammarco su trattamento dei solchi occlusali con punta sonica SF849

Caso clinico del Prof. Daniel Edelhoff sulla preparazione dell’onlay occlusale con il Set 4665

Caso Clinico del Dr. Giovanni Sammarco sulla tecnica restaurativa slot orizzontale

Caso clinico di Endo & Resto del Dr.Alessandro Fava