14 Luglio 2020

CeraTip, il trimmer in ceramica per la preparazione accurata della gengiva

Il trimmer CeraTip, sviluppato in collaborazione con il Prof. Dr. Sami Sandhaus, è un innovativo strumento in ceramica appartenente alla gamma CeraLine. E’ realizzato con un materiale di comprovata efficacia, una ceramica strutturata in ossido di alluminio e di zirconio parzialmente stabilizzato all’ittrio. Grazie a questo materiale ad elevate prestazioni, CeraTip risulta essere un trimmer molto efficace nella preparazione della gengiva.
CeraTip è particolarmente indicato per l’utilizzo in numerosi campi della chirurgia della mucosa, rappresentando una valida alternativa allo scalpello o all’elettro chirurgia.

La struttura monolitica di CeraTip garantisce una serie di vantaggi in fase di utilizzo:
la sua ergonomia consente di coprire tutti gli ambiti di gengivectomia con un unico strumento.
Grazie a questo trimmer in ceramica bianca, l’accesso è semplice, poiché, diversamente dai comuni trimmer, la sua punta non è sostenuta da un supporto metallico.
La sua struttura monolitica è anche garanzia di durata: con questo strumento, infatti, non potrà verificarsi un distacco della punta dal supporto metallico.

Grazie alla codifica laser, CeraTip risulta facilmente distinguibile anche sui piani bianchi degli studi odontoiatrici.

Vantaggi del trimmer CeraTip (disponibile nel Kit 4561):

  • ridotto rischio di sanguinamento in fase di modellazione della gengiva
  • struttura monolitica di lunga durata – nessuna precoce fuoriuscita dal supporto metallico come accade negli altri trimmer
  • economicità – poiché non c’è nessun supporto metallico, CeraTip è in grado di adattarsi a qualsiasi ambito
  • assenza di metalli e conseguente biocompatibilità e resistenza alla corrosione.

Ambiti, CeraTip è indicato per numerosi campi della chirurgia della mucosa:

  • esposizione di impianti endossei (vedi fig.1 in alto)
  • allargamento del solco dopo preparazione del moncone coronale (vedi fig.2 in alto)
  • esposizione di cavità gengivali profonde
  • esposizione di denti inclusi.

L’utilizzo dello strumento può avvenire senza raffreddamento. In questa modalità può determinarsi un’energia di rotazione che consente la modellizzazione del tessuto con coagulazione a caldo e sanguinamento ridotto.

Per la pulizia dello strumento utilizzare unicamente spazzolini in nylon.

Qui sotto è possibile scaricare il PDF della scheda tecnica del trimmer CeraTip.

  • CeraTip Komet

    CeraTip Komet

  • CeraTip Komet Kit 4561

    CeraTip Komet Kit 4561

Download Allegato Trimmer CeraTip_410475
Condividi la notizia

Lascia un commento


NEWSLETTER ISCRIVITI
Casi Clinici

Caso clinico del Prof. Guido Pasquantonio: rifinitura della preparazione verticale con lime DF1

Caso clinico del Dr. Giovanni Sammarco: la tecnica restaurativa “slot orizzontale”

Caso clinico del Dr. Mario Semenza: procedura clinica di monconizzazione

Caso clinico del Dr. Mauro Libertucci: trattamento di una lesione cariosa della parete distale di un premolare superiore

La riabilitazione di un elemento con un intarsio in disilicato

Il Dr. Stefano Lombardo illustra il protocollo clinico denominato B.O.P.T.

Il Dr. Fabio Scutellà mostra passo dopo passo il Simplified Prosthetic Protocol

Il Dr Mario Semenza mostra come realizzare una preparazione protesica per onlay adesivi

Komet Digital Pills, due pillole del Dr. Stefano Lombardo sulla preparazione verticale B.O.P.T.

Komet Digital Pills, la pillola del Dr. Stefano Lombardo sulla preparazione orizzontale con chamfer

Komet Digital Pills, la pillola del Dr. Fabio Scutellà sulla presa di impronta finale in un caso di protesi

Komet Academy Digital Pills, pillole per gli odontoiatri #restatiacasa

Caso clinico del Dr. Ugo Macca: moncone rivestito con corona in disilicato di litio

Gestione pre-estrattiva dei tessuti periradicolari con inserti sonici: caso clinico del Dr.Emanuele Ruga

I consigli del Dr.Claudio de Vito per la protesi digitale

Clinical steps in vertical slot procedure: a case report by Dr. Giovanni Sammarco

Caso clinico del Prof. Guido Pasquantonio: rifinitura della preparazione orizzontale con punte a vibrazione sonica e con lime DF1

Il Digital Prosthetic Essential Kit del Dr. Claudio De Vito per le protesi metal free

Caso clinico del Dr. Ugo Macca: correzione estetica con faccette in ceramica di un sorriso discromico

Indicazioni del Dr. Fabio Scutellà sull’utilizzo di strumenti adeguati per migliorare il timing nella rilevazione dell’impronta definitiva in protesi