29 Maggio 2020

Caso clinico del Dr. Mauro Libertucci: trattamento di una lesione cariosa della parete distale di un premolare superiore

Caso clinico del Dr Mauro Libertucci

Ringraziamo il Dr. Mauro Libertucci di Roma per il seguente suo caso clinico.

Il caso mostra il trattamento di una lesione cariosa della parete distale di un premolare superiore senza ricorrere, come solitamente accade, alla creazione di una cavità invasiva di 2° classe con box prossimale, rispettando il concetto di micro-invasività e limitandosi quindi a rimuovere solamente il tessuto interessato dalla carie.

Nel filmato è possibile vedere come le frese Komet indicate nelle didascalie possono permettere all’operatore di lavorare in tutta comodità evitando di rimuovere tessuto dentale sano, come avviene nella normale routine odontoiatrica. In casi clinici come questo risulta fondamentale l’utilizzo di punte soniche diamantate per la rifinitura iniziale degli eccessi di composito a cui seguirà la normale lucidatura.

Caso clinico Dr Mauro Libertucci foto finale
Caso clinico Dr Mauro Libertucci foto finale

Nella foto finale è apprezzabile radiologicamente il perfetto sigillo della micro-ricostruzione in composito senza aver minimamente rimosso tessuto dentale sano.
Attualmente, visto l’uso dell’utilizzo dei sistemi ingrandenti da parte della stragrande maggioranza degli operatori, è possibile poter eseguire terapie sempre più conservative dei tessuti sani del paziente adiacenti alle lesioni cariose. Questo tipo di risultato è reso possibile solo se si utilizzano gli strumenti rotanti giusti ed in questo Komet apporta un aiuto fondamentale.

  • Caso clinico del Dr Mauro Libertucci

    Caso clinico del Dr Mauro Libertucci

  • Caso clinico Dr Mauro Libertucci foto finale

    Caso clinico Dr Mauro Libertucci foto finale

  • Dr Mauro Libertucci micro prep

    Dr Mauro Libertucci micro prep

Condividi la notizia

Lascia un commento